5 cose (inutili) che non sai di me

Ho sempre pensato che raccontare sul web le cose personali, un po’ strane, fosse una follia.
Ma dato che, come ti ho raccontato nella newsletter (se non sei iscritta, puoi farlo qui) Aprile è il mese della sperimentazione di metodi nuovi,  il mese per uscire dalla zona di comfort e mettersi in gioco… Beh, giochiamo!

Oggi ti racconto 5 cose a caso su di me che molto probabilmente non sai.

1. Non mi piace il caffè

So che ogni volta che pronuncio questa frase un amante della caffeina muore, ma oh! È un dato di fatto.
Detesto l’odore, il retrogusto e anche quando mi dicono “Ma neanche si sente”, io lo sento.
E tutto ciò già da quando ero una dolce e paffutella bambina. Mi ricordo che all’asilo, il giorno più brutto di tutti era quando ci davano per merenda il caffè-latte con i biscotti (che molto probabilmente era orzo, ma non mi piaceva comunque).
Dicono che crescendo si cambia e si impara ad apprezzare le cose che odiavamo da bambini, ma a me il caffè continua a non piacere.
Cosa bevo la mattina per tirarmi su? Latte e Nesquik (quello buono di Benedetta), la colazione dei campioni! 😉

2. Adoro i cartoni animati (anzi, precisiamo: i lungometraggi animati)

No ma non è di quegli amori “Uh quanto mi piacciono le principesse Disney, Frozen più di tutte” (che poi si chiama Elsa, Frozen è il titolo del film).
Io ho proprio una passione per tutto ciò che è animazione. Mi piacciono i classici, i capolavori Pixar, quelli di Myazaki, i cartoni francesi, quelli delle case indipendenti, quelli psicopatici di Tim Barton.
Li ho visti più o meno tutti, più e più volte e me li riguardo regolarmente.
Certe volte faccio a gara con i bambini per vedere se mi colgono in fallo con un cartone che non ho mai visto, ma generalmente vinco io.
Ogni tanto tiro fuori qualche citazione e canticchio le canzoni (di cui puntualmente non mi ricordo una parola).

3. Ho la memoria di un pesce rosso

Non mi ricordo i titoli dei film, i nomi degli attori, le parole delle canzoni, i titoli dei libri e i personaggi dei libri.
Non mi ricordo quello che ho mangiato, quello che devo fare nella giornata (vivo di post-it), quello che ho studiato a scuola.
Non mi ricordo i titoli dei quadri, i nomi dei pittori.
Non mi ricordo i nomi delle persone. Quando incontro per la prima volta una persona e si presenta, io mi concentro talmente tanto a  non sbagliare il mio nome o a dare bene la mano che il nome dell’altro mi entra e mi esce dall’orecchio a velocità supersonica.
Però le facce mi rimangono impresse in maniera indelebile. Mi si stampano lì. Me le ricordo tutte.
Il che è bellissimo, se solo mi ricordassi dove le ho incontrate.

4. Canticchio la colonna sonora della mia vita

Sì come Jess, la protagonista della serie TV intitolata New Girl che sto guardando ultimamente. E’ divertente, a volte lo faccio senza neanche rendermene conto.
Canto mentre passeggio, mentre lavo i piatti, canto canzoni inventate, melodie che non esistono. Oppure riadatto canzoni esistenti con parole che descrivono quello che faccio o come mi sento in quel momento. Per esempio, se vado in bici e ho freddo, canto Mamma mia degli Abba così: “Mamma mia, ma che freddo che fa, ah ah, mi sto congelandoooo.”

5. Colleziono cartoline

Qualche anno fa, ho iniziato la mia collezione di cartoline.
Mi piacciono quelle illustrate, ma anche le fotografie.
Alcune le compro, altre le trovo in giro o le prendo durante i miei viaggi. Qualcuna mi è stata regalata.
Prima del trasloco le appiccicavo al muro (nonostante il divieto della mamma) ed ero arrivata a riempire una parete fin quasi al soffitto.
Adesso, nella casa nuova non posso più farlo, però gli troverò uno spazietto apposta nell’Atelier perchè ogni cartolina ha una sua storia. Sono pezzi di ricordi che voglio portare sempre con me.
5 cose che non sai di me rava-nello

Spero che questo articolo assolutamente inutile ti sia piaciuto.

Se ti sei ritrovata un una delle cose che ti ho raccontato fammelo sapere nei commenti.
Così potremo stringerci la mano e darci una pacca sulla spalla virtuale 🙂

6 pensieri su “5 cose (inutili) che non sai di me

  1. Silvia Mezzano ha detto:

    io pure odio il caffè!!! e tutte le mattine Massi mi sveglia con la puzza del caffè appena fatto ;(… ps anche sto vedendo new girl!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *